Omaggio al mito Steve Jobs..

il

..colui che mi ha fatto venire la pelle d’oca durante il discorso a Stanford.

Parlava ai laureandi, Jobs, in quella occasione, quando ricordava loro che se ti arrendi non puoi raggiungere gli obiettivi che immaginavi. E quando ripeteva loro che ogni giorno devi essere affamato di curiosità.

Devi voler sapere e capire come si muove il mondo.

E soprattutto come ti muovi tu!

La sua rivoluzione è già nella storia.

Ha superato Microsoft e rivoluzionato il nostro modo quotidiano di vivere e lavorare, e comunicare.

Scrivo da un mac, mentre un iphone è sulla mia scrivania a scandire certe nuove abitudini che Jobs ha infilato nella nostra quotidianità, qualcosa che – se provi – non puoi più pensare che sia superflua.

Se ne va mentre il mondo lo piange e gli omaggia ricordi..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...