Disposti a divorziare per soldi. Il reddito di cittadinanza unisce nel voto e divide le famiglie

La notizia è questa: reddito di cittadinanza, arriva l’emendamento contro i finti divorziati

divorziatiFinti divorziati per il reddito di cittadinanza? Ma davvero stiamo dicendo?

La notizia, riportata da Repubblica poche ore fa, è un boomerang. “Il governo – scrive il quotidiano – prova a mettere una pezza al rischio che scatti la corsa ai finti divorzi per beneficiare del Reddito di cittadinanza. Una proposta di modifica che rientra nei quasi 1.600 emendamenti piovuti sul decretone, giunto al suo passaggio parlamentare con l’aspra critica da parte delle Regioni, a firma della Lega”.

La riflessione che dovrebbe scattare, a mio avviso, appena letta una notizia del genere, è che gli italiani – popolo di mammoni e dediti alla famiglia, ultimo ammortizzatore sociale – si stanno bevendo il cervello: mettono fine al matrimonio e alla propria famiglia ‘solo’ per soldi facili? Sono disposti a divorziare pur di ottenere soldi dallo stato in attesa di lavoro?

Ci siamo ridotti così?

Oppure è lo stato che non riesce più a garantire sviluppo e lavoro? 

Qui, però, altre riflessioni sono necessarie. Chi è lo stato? Chi si occupa dello stato? Chi decide per lo stato? Da dove prende i soldi lo stato? Gli italiani sono un popolo di assistiti? Oppure a chi produce reddito (gli imprenditori) è stato messo il cappio al collo tale da strozzare gli stessi e portarli alla scomparsa? Da dove pensa questo governo di tirar fuori posti di lavoro?

Ecco, proviamo a rispondere a questi quesiti?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...