Breve biografia

marilena rodiGiornalista di politica e di inchiesta, copywriter ed esperta di comunicazione e marketing, è editorialista e si occupa di campagne elettorali. Promuove la cultura attraverso l’organizzazione di eventi (tavole rotonde, convegni, presentazione di libri, confronti tematici, dibattiti pubblici etc.).

Oggi è responsabile della comunicazione della Fondazione Mons. Sante Montanaro, ed è nello staff comunicazione della Società italiana di Pneumologia.

La sua esperienza in comunicazione e marketing è trasversale: è passata, infatti, da realtà aziendali multinazionali a enti pubblici, da università ad agenzie di organizzazione eventi, alla libera professione. I mondi nei quali si è mossa – pubblici e privati – le hanno permesso di affinare l’adattabilità e la spiccata capacità di problem solving.

Tra le realtà pubbliche, è stata responsabile della comunicazione delle Grotte di Castellana; responsabile eventi della Cittadella mediterranea della scienza (della Facoltà di Fisica dell’Università degli studi di Bari); ha coordinato la comunicazione dell’Università Lum Jean Monnet, ed è stata responsabile della segreteria organizzativa del Premio Lum per l’arte contemporanea. Tra quelle private, è stata responsabile della comunicazione visiva su tutto il territorio nazionale per Adidas Italia spa; ed è stata nello staff operativo del Centro italiano congressi e di Meeting planner di Bari. Docente a corsi di formazione, si dedica alla ricerca e all’approfondimento in campo sociologico e formativo.

In ambito speleologico ha curato l’ufficio stampa della Società speleologica italiana e cura quello della Federazione speleologica pugliese; è corresponsabile di un progetto di ricerca di alcune cavità della Basilicata e ha partecipato al progetto Pon “Scuole aperte” del Ministero della Pubblica istruzione. È stata nello staff organizzativo della manifestazione nazionale “Puliamo il buio” della Società speleologica italiana (collegata a “Puliamo il mondo” di Legambiente), per la quale ha coordinato i lavori di ripresa per Ambiente Italia di Rai 3 nel 2010. In ambito ambientale ha coordinato la troupe di Striscia la notizia nel 2017 su un caso di emergenza acqua (divenuto caso nazionale). È stata membro del consiglio direttivo dell’associazione di volontariato e protezione civile “Overland ovunque” e ha preso parte alle attività di intervento in Abruzzo per l’emergenza sisma, attivata dalla Regione Puglia.

Nello staff del Festival internazionale del giornalismo di Perugia nel 2009 e nel 2010, è direttore responsabile di una testata giornalistica e collabora con una rivista storica di Bari. Fotografa, è appassionata di reportage e spedizioni internazionali.

3 Comments Add yours

  1. Josè Pascal ha detto:

    Navigando fra le onde del web mi sono piacevolmente incagliato in questo bel blog.

    Mi presento sono Josè Pascal (figlio del fù Mattia Pascal e Ederì Buendìa discendente del grande colonnello Aureliano Buendía).

    Volevo invitarti a visitare il mio blog ed eventualmente collaborare.

    Se ogni giorno vorrai una lettera mi invierai a inparolesemplici@gmail.com

    buona serata e a presto spero

    1. marilenarodi ha detto:

      Caro Josè, grazie per l’incantevole apprezzamento, potrebbe suonare come il canto d’una sirena.. 😉
      Grazie pure per l’invito, terrò bene a mente.
      mr

      1. Josè Pascal ha detto:

        Intanto ti auguro buone feste e che i panettoni e i pandori siano con te 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...